Home

“IL RITORNO DELLA GIGANTO-TERAPIA”

La Giganto-Terapia ossia il rito di incubazione che si fa nell’esedra o posizionati sotto il portello della stele (nel dromos) si fonda su cinque principi teorici:

  1. Il principio vibrazionale: considera la materia vivente e non vivente in costante vibrazione. La malattia è uno squilibrio vibrazionale.
  2. Il principio di risonanza: fa capire come i corpi interagiscono tra di loro anche a distanza.
  3. L’etere: serve da veicolo a tutte le radiazioni e a tutte le onde e costituisce una riserva di energia formidabile.
  4. La radiestesia: capacità dell’uomo di captare le vibrazioni del mondo circostante.
  5. La trasmissione dell’informazione biologica per via elettromagnetica: dimostrata da strumentazioni di rilevazione bioelettronica.